------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

DOLOMITIDIBRENTA

DOLOMITIDIBRENTA

cappadocia ultratrail

cappadocia ultratrail

venerdì 30 ottobre 2015

TENERIFE BLUETRAIL








Non ci crederete ma la gara è stata ANNULLATA, lo vengo a sapere 3 ore prima della partenza dalla Catena telefonicamente, pensavo ad uno scherzo ed invece non è così, poi ecco arrivare anche l'e-mail.
Le motivazioni decise dal Governo sono allerta meteo in tutte le Canarie, colore arancione, nelle altre isole lo posso capire perchè ha fatto disastri, ma da noi poco e niente, poi il venerdì il tempo era anche bello e la serata stellata, il bello è che hanno annullato tutte le attività all'aperto, pertanto anche la gara di 20 km, ASSURDO.
L'ULTRA bastava non farlo arrivare sul Teide, perchè la salita sarebbe stata molto pericolosa con il brutto tempo, magari partire la mattina anzichè alle 24, probabilmente l'organizzazione l'ha proposto al governo, ma non è stata accettata, comunque sia, son e siamo tutti incazzati, gente come noi che è venuta dall'estero, ha speso dei soldi, ha lasciato il lavoro per questa gara e aveva anche bisogno di punti, non è il caso, non può che rimanere allibita.

Ci tira parecchio non andare sul Teide ed allora organizziamo tra di noi un TA, con partenza da Vilaflor, sarebbe il  (28 km della gara), partiamo con il sole e il cielo limpido, percorso bellissimo e abbastanza duro, prima di arrivare al Parador, (45 km gara) dove ci sarebbe stato anche il cambio, il tempo cambia e comincia anche a piovere leggermente, non è possibile salire sul Teide, tempo veramente brutto che cambia ogni secondo, così decidiamo di tornare alla base facendo un pò di asfalto, ci avevano detto che c'erano solo 6/7 km ed invece alla fine erano 24 ahahah.

Ha cominciato a piovere molto forte, siamo a 2000 mt, anche se non è freddissimo, io decido di fare l'autostop perchè non mi stò divertendo, dopo tanti tentativi ecco un'auto con 1 coppia di francesi che si ferma, sono gentilissimi, hanno fatto tappa a Tenerife con la barca a vela, sono diretti ai Caraibi, gireranno x un'annetto, beati loro.

Arrivato alla macchina parto e vado a recuperare i compagni tutti fradici e infreddoliti, si ritorna alla base abbastanza soddisfatti per aver fatto un tratto del percorso, ma non siamo contenti e decidiamo di riprovare 2 gg dopo se il tempo è bello.
Fortunatamente è così e decidiamo di partire alle 6 col buio in auto destinazione Parador, arrivati si parte con una temperatura di 6°, il cielo è splendido, la giornata si preannuncia Fantastica, da qui sino all'arrivo dell funivia ci aspettano 10 km con un D+1500, la bocca del vulcano sembra a portata di mano ma non è così, la salita è veramente tosta sino al Pico Vejo, poi gli ultimi 400 mt non ne parliamo, non c'è sentiero ma solo lava, ci sono solo dei puntini viola da seguire e si vedono anche poco, la pendenza, l'altitudine e il terreno si fanno sentire, ma passano in secondo piano di fronte a tanta bellezza.

Sembra di essere su Marte, mai visto un paesaggio simile, alcuni flash mi ricordano la Monument Valley, eccoci finalmente arrivati, siamo a 3550 mt, la punta del Teide è poco sopra di noi, ma non è possibile andare, bisogna prenotare prima, dopo la foto di rito, decidiamo di ridiscendere dalla parte opposta, ma purtroppo il sentiero è chiuso, perchè c'è del ghiaccio e così non ci resta che scendere con la funivia, dopo aver fatto la foto con Catena e Friends, anche loro aspettavano l'apertura del cancello.

Scesi con la funivia, anzichè fare la strada sino Parador, prendiamo un bel sentiero che ci condurrà ugualmente all'auto, sembra di essere in una prateria americana, è uno Spettacolo, arrivati si parte subito con destinazione mare, non vediamo l'ora di buttarci in acqua e stare al sole, è stata una giornata Unica, siamo stati veramente fortunati.
Conclusione, la gara sarebbe stata Stupenda, un percorso così bello c'è ne sono pochi ma siamo arrivati all'unanimità a pensare che finirla è già tanto, i primi 55 km hanno D+ 5000, In pratica partire dalla spiaggia e arrivare al Teide è impressionante, il giorno prima della gara dalla spiaggia vedevamo il vulcano con la punta bianca, ero Stupendo ma quanto era lontano e in alto, comunque sia questa gara è da fare senza pensarci troppo, molto + bella della TRANSGRANCANARIA.

Oltre alla splendida uscita sul Teide, anche il soggiorno nell'isola assieme agli amici è stato bellissimo, gli ultimi giorni il meteo si è fatto perdonare, sole e caldo da non tornare più a casa,
ora scriverò all'organizzazione il mio disappunto x la sospensione e chiederò che l'iscrizione sia valida x il prox anno con l'aggiunta del rimborso del volo, spero che lo stato rimborsi, i soldi non dovrebbero mancare con tutti i turisti che ci sono tutto l'anno, chiedere non costa nulla ancora, acvidin

Eccovi le foto dei 2 tentativi di salire sul TEIDE

2 commenti:

nino ha detto...

visto quello che avete trovato annullare la gara non era poi cosi sbagliato.
il tede è fantastico (fatto in macchina), un paesaggio incredibile

ciao

buon 2016

Sophia Carlot ha detto...

Io sono una persona che offre prestiti a tassi di interesse per gli individui, le piccole imprese, investimenti personali ecc ... sono prestiti locali ed internazionali per persone in tutto il mondo. Contatto - me oggi e fammi sapere la quantità di denaro che si desidera. Sono pronto a dare questo prestito in un massimo agitazione per 48 ore o 72 ore dalla ricezione della richiesta. Contatto - me per informazioni sulle mie condizioni di prestito. E-mail: sophiacarlot2@gmail.com