------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

DOLOMITIDIBRENTA

DOLOMITIDIBRENTA

cappadocia ultratrail

cappadocia ultratrail

lunedì 11 ottobre 2010

IL POST MARATONA IS OK


La settimana dopo la Maratona, ho corricchiato solo 2 volte e 3 sono andato in Bike, così ho deciso di partecipare domenica, assieme ai miei compagni, a questa gara di 12,5 KM a Macerata Feltria, i motivi sono due, 1° il percorso non è di solo asfalto e 2° proviamo un pò ad aumentare un pò il ritmo, che ogni tanto fa bene.
Visto che la partenza è alle 10, la mia intenzione era di fare un giro in Bike, con partenza prima delle 7 e poi partecipare alla gara, purtroppo non è andata a buon fine, mi sveglio ed è ancora buio e non è caldo x niente, rinuncio con gran dispiacere perchè son sicuro che in gara sarei andato molto meglio.
Stamattina siamo un bel gruppetto di amici, arrivati a Macerata ritiriamo i pettorali e poi ci si cambia, l'aria è bella fresca, ma il sole fa capolino, ci scalderà poi, ma senza farci sudare troppo, il riscaldamento come al solito è stato scarso, le corde vocali sì che si sono scaldate, si chiacchera con amici che si incontrano solo alle gare, poi oggi con grande piacere ho visto la grande Anna Giunchi, una Blogger che conosco solo virtualmente.
Sono arrivate le 10, anche questa volta sono in prima fila, una foto penso che ci scappi, si parte, subito in leggera discesa, mi faccio trascinare dall'onda, ma pian piano cerco di rallentare gradatamente e tenere la DX, si và troppo veloce, non è il caso. Terminato questo tratto ora comincia la 1° salita, dopo questa tirata un pò di affanno c'è, non è ripidissima ma abbastanza lunga, cerco di salire regolare, cercando di stabilizzare il respiro, questo sarà il mio problema principale, non le gambe.
Terminata questa salita, dove non c'è stato un'attimo di tregua, adesso x un'attimo si respira, ma non dura molto, infatti ecco che comincia il 2° tratto in salita, il più duro, ci sono alcuni strappetti e tornanti, anche se corti, veramente ripidi, in alcuni non mi resta che fermarmi e camminare, ancora non ho rotto il fiato, sono solo 30° minuti che corriamo, è veramente poco, il percorso è molto bello paessagisticamente, si corre nell'appenino Marchigiano-Romagnolo.

Eccoci arrivati al termine della salita, ora ci aspetta un breve bassopiano e poi tutta discesa, almeno così si pensava, ora non mi resta che spingere e vedere quanto tengo botta, mi sembra di andare forte, in effetti è così, arrivo al 10KM, controllo il km e scopro di essere andato ai 3,35, MINCHIA, anche se è in discesa bisogna comunque spingere, ora ci aspettano gli ultimi 2,5 km.

Sono i più belli, non perchè sono in pianura, ma perchè si costeggia il torrente, a fianco il paese, ed in mezzo alla natura, è molto rilassante correre qui, si corre in un sentiero, mi sento proprio a mio agio, anche se alla fine è sempre dura aumentare, io riesco a tenere il ritmo, in lontananza vedo il mio compagno di squadra, Stefano, è stanco, probabilmente riuscirò a raggiungerlo, ultimo tornante in salita ed eccoci sulla strada, manca poco all'arrivo, l'unico problema è che si arriva in salita, ecco Stefano che si ferma, tengo duro ed aumento gli ultimi metri, concludo questi
12,5 KM in 59,50, D+ 430, 6° di Cat., sono in premiazione,
non immaginavo, infatti sono andato a controllare la classifica solo x curiosità.

Sono contentissimo della mia condizione, dopo la maratona non potrei chiedere di più, questa settimana poca corsa e più Bike, questa è la formula magica, ora invece bisogna che comincio ad aumentare oltre che i KM, anche il tempo di percorrenza, per le gare lunghe mi serve resistenza.

Oggi invece come defaticamento mi son fatto il solito giretto in Bike, mi son proprio rilassato,


quasi 21 KM in meno di 1h, con D+ 380, potevo fare pianura, ma sapete non la digerisco, ho avuto fortuna a non prendere la pioggia, il tempo non era bello x niente, mi è andata bene, se non si rischia non si rosica, ciao a tutti, a risentirci

6 commenti:

KayakRunner ha detto...

Bravissimo, si vede che con un pò di riposo il fisico ringrazia! E così ti togli anche qualche bella soddisfazione.

Miticojane ha detto...

Kayak diciamo che piano non sono andato però sono andato in premiazione anche perchè le Cat. sono ogni 5 anni, altrimenti.....,
prendiamo quello che viene, l'importante è divertirsi

ciro foster ha detto...

Complimenti sei una 'macchina da guerra'!!!! :P

theyogi ha detto...

instancabile come al solito! ma nemmeno una fotina con quella scapestrata di anna? :)

francoscr ha detto...

Hai ricominciato alla grande

Miticojane ha detto...

Diciamo che non ho ricominciato alla grande ma mi sono mantenuto molto bene e questo sono certo grazie a quei giretti in Bike, riguardo ad Anna purtroppo non avevo a portata di mano la fotocamera, mi è dispiaciuto anche a me non averla potuta fare